EVENTO Concorso Internazionale Giostra Vintage

Home > > EVENTO Concorso Internazionale Giostra Vintage
 
Primo Concorso Internazionale 
Giostra Vintage

Premio riservato a tutti coloro che sono in possesso di una giostra originale, funzionante, costruita in data antecedente il 1960.

1° premio a Angelo Zannoni,
possessore dell'antico teatrino meccanico di arti e mestieri,
costruito negli anni '50 da Mario Vergnani
"Per la passione e l'amore con cui loi cura e lo promuove all'interno del luna park"


2° premio a Giampiero Pacifico
"Museo Sandro Massimini" teatrini d'epoca con marionette e burattini



In occasione di Park Show International che si svolgerà a Rimini dal 27 al 29 Novembre 2011, si svolgerà il primo concorso internazionale per l’assegnazione di un premio alle migliori giostre vintage.
L’iniziativa è nata dalla crescente rivalutazione delle giostre prodotte prima dell’introduzione delle nuove tecnologie come l’impiego della vetroresina e degli stampi. Prima di questa rivoluzione in campo tecnico tutti i soggetti delle attrazioni erano dei pezzi unici, vere e proprie sculture fatte in legno o in lamiera modellati a mano. Pertanto riteniamo che le giostre prodotte in quegli anni, dall’inizio del secolo fino circa agli anni ’60, siano da considerarsi delle vere opere d’arte e meritino pertanto un riconoscimento di prestigio.
Ma cosa si intende per giostra vintage? Il termine “vintage” deriva dal francese antico “vendenge” (vendemmia) a sua volta disceso dal latino “vindemia” con cui si indicavano i vini d’annata di pregio. Successivamente il termine è stato impiegato per indicare qualcosa appartenente al recente passato, che rappresenta l’epoca a cui appartiene e vanta una qualità rimasta immutata nel tempo.
Dunque con l’aggettivo “vintage” identifichiamo quelle attrazioni nate prima degli anni ’60, che ancora oggi funzionano, arricchite di un fascino nuovo dovuto alla loro storia, al fatto di essere testimoni di un’epoca ormai passata, poiché in esse rivive una maestria in parte scomparsa.
L’iniziativa è promossa da Facto Edizioni con il patrocinio delll’Associazione degli spettacolisti Snisv/Cisl e consentirà per la prima volta di fare una sorta di censimento sulle attrazioni vintage presenti sul territorio. L’obiettivo è quello di riconoscerne il valore dal punto di vista storico-costruttivo, in quanto si tratta opere artigianali di notevole pregio, e di riproporle al pubblico per saggiarne il gradimento a distanza di decenni. Il concorso ci consentirà di mettere in evidenza un patrimonio di macchine poco conosciuto o sottovalutato. 
Tutte le attrazioni che parteciperanno al concorso saranno esposte in un’apposita area all’interno del Park Show International 2011 e saranno oggetto di un seminario, con lo scopo di fare il punto su questo interessante comparto delle giostre, che potremmo definire veri e propri musei viventi.
I premi comprendono sia compensi in denaro che attestazioni per la qualità e l’originalità delle attrazioni.



La premiazione avverrà a Rimini 
durante la serata dei Golden Pony Awards 2011

Sponsor:


REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Art. 1. Facto Edizioni, organizzatrice di Park Show International 2011 in collaborazione con la Fiera di Rimini, con l’associazione Snisv/Cisl e con l’azienda Bertazzon 3B, bandisce la prima edizione del premio per la ‘giostra vintage’ dell’anno 2011.
 
Art. 2. Il concorso è indirizzato a tutti i rappresentanti del settore dell’intrattenimento: dai gestori di parchi, ai costruttori, agli spettacolisti, ai semplici appassionati. Sono ammesse al concorso tutte le tipologie di giostre che rappresentano pezzi storici del luna park, realizzate intorno alla prima metà del ’900. Vere opere d’arte artigianale, realizzate con tecniche e materiali che non si adoperano più, come il legno o la lamiera, e in buono stato di conservazione. Condizione necessaria è che siano ancora funzionanti. 
 
Art. 3. La domanda di partecipazione può essere scaricata collegandosi al sito www.factoedizioni.it sezione Park Show. Saranno prese in considerazione solo le domande inviate entro e non oltre il 31 ottobre 2011, complete di una descrizione dettagliata della giostra e accompagnate da alcune (max 5) foto della stessa.
 
Art. 4. La quota di iscrizione è di Euro 70,00 (settanta) e dovrà pervenire tramite versamento su c/c postale n° 17689357 o con assegno bancario intestato a Facto Edizioni srl. La somma non verrà restituita.
 
Art. 5. Tutte le giostre che parteciperanno al concorso potranno venire pubblicate sulla rivista Games & Parks Industry, senza ulteriore autorizzazione dei proprietari.
 
Art. 6. Tutte le giostre che parteciperanno al concorso verranno esposte in un’apposita area che verrà allestita nell’ambito di Park Show. Le giostre presentate in fiera dovranno venire rimosse entro le 24 ore al termine della manifestazione.
 
Art. 7. Il comitato organizzativo, pur impegnandosi ad avere la massima cura delle giostre presentate, non si assume responsabilità per eventuali danni, incendi o furti che si dovessero verificare.
 
Art. 8. Le premiazioni si svolgeranno durante la serata dei Golden Pony® Awards 2011.
 
Art. 9. Le giostre che parteciperanno al concorso verranno giudicate da una giuria così composta: un docente universitario, un produttore di giostre, un giornalista, uno spettacolista, un rappresentante dell’ordine degli architetti. I pareri della Commissione sono assunti a maggioranza dei voti presenti. In caso di parità dei voti è valevole quello del presidente. Le deliberazioni della Commissione giudicatrice saranno valide quando vi sia la partecipazione alla seduta di almeno 2/3 dei componenti. Le decisioni della giuria saranno rese note nel corso della serata di premiazione e i premiati verranno pubblicati nel mensile Games & Parks Industry.
 
Art. 10. I premi saranno assegnati alle prime tre giostre classificate, a insindacabile giudizio dalla giuria.
 
Art. 11. È vincolante per i partecipanti l’accettazione completa del presente regolamento in tutte le sue parti.
 
Art. 12. Non possono partecipare al concorso i membri della giuria o i loro parenti fino al terzo grado.

 
Se vuoi partecipare al concorso compila il modulo sottostante in tutte le sue parti e invialo entro il 31ottobre 2011